Descrizione di Venezia e del Sestiere Dorsoduro

La piccola locanda Ca’ Centopietre si trova nel sestiere di Dorsoduro, in una zona lontana dal caotico viavai turistico, immediatamente dietro alla libreria La Toletta, a pochi passi dall’Accademia e dalla riva delle Zattere.

Ca’ Centopietre è avvolto dalla quiete di un pittoresco campiello, in un angolo dove si respira ancora la venezianità, facile da raggiungere dal terminal automobilistico di Piazzale Roma, dal terminal passeggeri delle crociere e non lontano dall’imbarco del vaporetto che attraversa Canal Grande in direzione di San Marco.

L’ottima posizione di Ca’ Centopietre vi permette di raggiungere in un attimo la ricca collezione d’arte di Peggy Guggenheim e le Gallerie dell’Accademia, oltrepassare campo Santo Stefano e ammirare il Gran Teatro La Fenice, dedicarvi allo shopping in Calle Larga XXII Marzo ed entrare in Piazza San Marco.

La piazza è il salotto di Venezia, una straordinaria concentrazione di monumenti e palazzi, come la Basilica di San Marco, Palazzo Ducale e la Torre dell’Orologio, il tutto dominato dall’altissimo e celebre campanile e reso ancor più piacevole e romantico dalla musica delle orchestre di storici caffè.

Dalla piazza, una breve passeggiata tra i negozi delle Mercerie vi porta verso Rialto, dove vi aspettano l’originale architettura del suo ponte, la vivacità di un secolare mercato e numerosi bacari dove bere lo spritz – tipico aperitivo veneziano – accompagnato dai gustosi stuzzichini locali, i cicheti.

Tuttavia, se desiderate restare nelle vicinanze non rimarrete delusi! L’animato Campo Santa Margherita offre osterie e locali dove trascorrere le serate, mentre dalla riva delle Zattere si ammira uno splendido tramonto e l’affascinante isola della Giudecca. Entrambi si trovano a pochi minuti da Ca’ Centopietre.

A Dorsoduro, Ca’ Centopietre è un luogo quieto ed elegante, a pochi passi da tutto. Avrete l’occasione di trascorrere una vacanza in assoluta pace nel cuore di Venezia, facendovi dolcemente ammaliare dall’incantevole fascino di angoli dimenticati dal tempo e dalla disponibilità e gentilezza dello staff di Ca’ Centopietre.